Il corso di formazione 2018-2019

La Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice, nell’anno scolastico 2018- 2019 e in continuità con i tre anni precedenti, ha svolto, con la direzione del prof. Rodolfo Sideri, attività di formazione destinata ai docenti di Scuola Secondaria di II grado, in particolare di discipline umanistiche. Un’attività, quella formativa, che, rivolta a docenti e studenti, è una delle peculiarità da molti anni della Fondazione, interessata non solo alla conservazione e alla produzione culturale storica e filosofica, ma altresì a divulgarne gli esiti e le nuove prospettive a una platea più larga di quella degli studiosi.
Il corso di formazione dei docenti si è intitolato appunto Nuove prospettive storiografiche e si proposto di offrire, con un metodo seminariale, una pano- ramica approfondita delle più recenti letture e interpretazioni storiografiche della storia contemporanea e della storia economica, spesso trascurata nello svolgimento dei programmi scolastici, a detrimento di un migliore intendimento delle vicende storiche.
Per l’anno scolastico 2018-2019, il corso si è svolto a partire da dicembre 2018 ed è terminato, come da direttiva dell’Usr Lazio, a maggio, con un esame conclusivo sulle tematiche affrontate. Nello specifico, il prof. Giuseppe Parlato, presidente della Fondazione, si è occupato della storia politica del secondo dopoguerra; il dott. Marco Zaganella ha trattato dei problemi economici del secondo dopoguerra; il prof. Danilo Breschi ha tenuto lezione sul Sessantotto e i fenomeni ad esso connessi; il prof. Silvio Berardi si è occupato di storia delle relazioni internazionali del secondo dopoguerra; infine, il prof. Rodolfo Sideri ha analizzato le principali tematiche della filosofia italiana tra il 1945 e il 1968.

“NUOVE PROSPETTIVE STORIOGRAFICHE: RICERCA E DIDATTICA” a.s. 2016-2017

CORSO DI FORMAZIONE

“NUOVE PROSPETTIVE STORIOGRAFICHE: RICERCA E DIDATTICA”

a.s. 2016-2017

 

Il corso – riconosciuto dall’Ufficio Scolastico della Regione Lazio – si propone di offrire ai docenti di Scuola Secondaria di I e II grado, in particolare di materie letterarie e di filosofia e storia, una vasta e approfondita panoramica delle più recenti letture storiografiche in merito alla storia contemporanea, spesso trascurata nello svolgimento dei programmi scolastici per mancanza di tempo.
Le lezioni proposte vanno dalla storia alla storiografia e alle questioni epistemologiche e metodologiche, in un intreccio che vuole arricchire le competenze professionali dei docenti e produrre una ricaduta positiva sulle pratiche didattiche.

 

L’articolazione proposta è la seguente:


Letture storiografiche del Sessantotto

Relatore:
Danilo Breschi (Università degli Studi Internazionali di Roma)

 

Una nuova prospettiva storiografica, la global history

Relatore:
Silvio Berardi (Università Niccolò Cusano)

 

Letture del totalitarismo

Relatore:
Giuseppe Parlato (Università degli Studi Internazionali di Roma)

 

Storie economiche del Novecento

Relatore:
Marco Zaganella (Università degli studi dell’Aquila)

 

Metodologia e didattica della storia

Relatore:
Rodolfo Sideri (Liceo classico Marco Tullio Cicerone di Frascati)

 


Esame finale e rilascio degli attestati di partecipazione

 


Durata del corso

Il corso ha una durata complessiva di 25 ore. Le lezioni si svolgono due pomeriggi al mese nel periodo compreso tra novembre 2016 e aprile 2017.

Sede di svolgimento delle lezioni

Le lezioni si svolgono presso la sede della Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice, in Piazza delle Muse 25 – 00197 Roma.

 

Costo di iscrizione

Il costo di iscrizione è di euro 200,00 (esenti da Iva) per ogni partecipante.
Per informazioni: segreteria@fondazionespirito.it