Il Fondo Ottavio Dinale (5 scatoloni, 1892-1950)

 

L’archivio conserva le carte di Ottavio Dinale, giornalista, redattore del «Popolo d’Italia», e consiste per lo più in ritagli di giornale, raccolte dell’«Eco della stampa», corrispondenza con personaggi quali Benito Mussolini, di cui fu stretto collaboratore, Asvero Gravelli, il generale Baistrocchi. La pubblicistica avente ad oggetto i temi del sindacalismo qui conservata svela gli interessi di Dinale verso il lavoro e la sua valorizzazione mediante la socializzazione. E’ qui documentata anche la sua attività di prefetto.

 

<< Elenco dei Fondi